Avviatore auto: come funziona

Tramite: O2O 15/10/2021
Difficoltà:media
17

Introduzione

A chi non è mai capitato, almeno una volta nella vita, di ?rimanere a piedi?, a causa della batteria della macchina che è a terra? Qualora non vi fosse mai accaduto, invece, ritenetevi di certo fortunati, perché questo è un inconveniente più che comune. A tal proposito, è fondamentale sapere che questo problema può in ogni occasione essere facilmente risolvibile grazie ad un avviatore auto d?emergenza. In questa guida vogliamo dunque illustrarvi come funziona un avviatore per auto. Vediamo come è possibile utilizzarlo al meglio.

27

Occorrente

  • Avviatore auto dotato di pinze
  • Guanti di protezione
37

Collegate le due pinze ai poli della batteria

Utilizzare un qualsiasi avviatore per auto, a prescindere dalla sua marca e dalle varie funzionalità di cui dispone, è azione abbastanza semplice e che può essere effettuata anche da chi non è particolarmente esperto in campo meccanico o nell'avviamento dei veicoli a motore. Sarà sufficiente collegare le due pinze di cui è dotato l?avviatore di emergenza ai due poli della batteria della vettura rimasta in panne. La pinza di colore rosso va applicata al polo positivo, mentre quella nera (o blu) a quello negativo. Una volta eseguita correttamente tale azione, accendete l?automobile, assicurandovi che il motore giri al meglio. Dopo l'accensione del motore, non dimenticate di rimuovere le pinze. Tale operazione andrebbe sempre effettuata indossando appositi guanti di protezione per le mani.

47

Evitate di forzare l'accensione del motore

Vi ricordiamo tuttavia che, in ogni occasione, alcune accortezze sono sempre da non sottovalutare. Tra queste vi raccomandiamo dunque di non insistere nell'accendere l?auto per più di 8/10 secondi e di non utilizzare il booster quanto la vettura risulta in movimento. Se lavettura non dovesse accendersi al primo tentativo, vi basterà aspettare qualche minuto e riprovare. Nel secondo caso, è quantomai importante non usare mai il booster in movimento, per evitare di causare seri danni alla batteria.

57

Analizzate gli eventuali altri problemi di accensione

Nell'eventualità nella quale la batteria non volesse proprio saperne di ripartire, neppure dopo reiterati tentativi, è assai probabile che vi sia nell'auto qualche altro problema da dover risolvere. In tutti questi casi, è preferibile affidarsi immediatamente ad un meccanico di fiducia, senza forzare l'avviamento ad ogni costo. In secondo luogo va saputo che le batterie auto sono solite usurarsi fisiologicamente col passare del tempo. Inoltre, un problema con l'accensione, potrebbe anche essere il sintomo di un accumulatore difettoso e dunque bisognoso di una immediata sostituzione. Un check presso il vostro elettrauto di fiducia sarà comunque in grado di togliervi ogni dubbio in pochi istanti.

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moto

Come funziona il casco hi-tech

Si sa che il casco è un elemento determinante per la sicurezza di ciascun motociclista, dal motorino, alla moto da competizione. Casco ben allacciato e luci sempre accese (come recitava un "mito" degli Anni '90 in tv) sono i due punti focali per la sicurezza...
Moto

Montare un impianto led sullo scooter

Per impianto LED si intende uno specifico sistema di illuminazione che funziona con lampade al LED (Light Emitting Diode). Per montare un impianto di questo tipo su uno scooter, non bisogna fare altro che posizionare due serie di emettitori luminosi sotto...
Moto

Come guidare le moto con marce

In questo articolo vi indicheremo come guidare le moto con marce. Oggigiorno, la maggior parte dei ragazzi cominciare ad andare in moto con i motorini che non hanno le marce, oppure meglio quelli che le marche sono interne, cioè che si attivano in modo...
Moto

Come cambiare l'olio della C 600 Sport 

In questo momento di grave crisi economica, eseguire qualche piccolo accorgimento sulla propria automobile potrebbe essere certamente una maniera pratica di risparmiare denaro. Il cambio dell'olio motore rappresenta un'azione davvero essenziale per il...
Moto

Come personalizzare il tuo casco

Indossare il casco è fondamentale in quanto molte volte può salvarci davvero la vita. Chi ama le moto e gli scooter dovrebbe quindi averne uno omologato e con un'imbottitura specifica. Non tutti però amano essere anonimi indossando un accessorio nero...
Moto

Come controllare i fusibili della moto

Per i possessori di un ciclomotore è importante sapere cosa siano i fusibili.I fusibili di una moto sono una sorta di cartucce, che si trovano all'interno dei circuiti elettrici. I fusibili li possiamo trovare posizionati fra la sorgente di energia, cioè...
Moto

Come montare i fari allo xeno sulla moto

I fari allo xeno sono una delle nuove tecnologie; essi si utilizzano in alternativa alle luci alogene oppure di quelle a led. Nel campo motoristico soltanto pochissimi esemplari possono essere dotati di tale dispositivo. La luce di questo tipo di fari...
Moto

Come evitare l'aquaplaning in moto

L'aquaplaning è un fenomeno molto frequente quando ci si mette alla guida in condizioni di pioggia. E può anche causare incidenti gravi sia in auto che in moto. L'aquaplaning è molto pericoloso e può causare incidenti, anche molto gravi o addirittura...