Moto Anteprime

Honda CB125F, la piccola naked si rinnova

di Francesco Irace -

Nuovo look, nuovo telaio in acciaio e ruote da 18''. La nuova naked giapponese assicura consumi pari a 51,3km/l

Honda CB125F Street

Per il 2015 la Honda CBF125 si rinnova: cambia profondamente e si chiamerà CB125F

Nuovo look e nuovo telaio

Ha un look che si ispira a quello delle sorelle di maggiore cilindrata della famiglia CB. Linee dinamiche e giovanili, dunque, un nuovo telaio in acciaio e ruote da 18 pollici (che rimpiazzano quelle da 17 pollici montate sul modello precedente) dall’accattivante design a sei razze.

Sospensioni con forcella telescopica e doppi ammortizzatori posteriori completano i quadro, e impianto frenante con gruppo idraulico pinza/disco anteriore e un’unità a tamburo al retrotreno completano il quadro.

10,6 CV e 51,3 km/l 

Il cuore pulsante della nuova Honda CB125F è il suo robusto motore monocilindrico a 4 tempi, raffreddato ad aria e con alimentazione a iniezione elettronica.

Sviluppato per fornire una coppia elevata ai bassi e medi regimi, con una scattante risposta in accelerazione, garantisce sempre grande brio in tutte le situazioni di intenso traffico cittadino, mantenendo ad ogni andatura una proverbiale facilità di gestione.

Inoltre è ora dotato di contralbero di bilanciamento, per una fluidità di marcia e un comfort assoluti ad ogni andatura. La potenza è di 10,6 CV, la coppia massima di 10,2 Nm, mentre i consumi sono bassissimi, pari a 51,3 km/l

Per l’italia la CB125F sarà disponibile in tre colori: Onyx Blue Metallic, Pearl Sunbeam White, Candy Blazing Red.

Leggi l'articolo su Icon Wheels