Anteprime

Aston Martin DBX: prime foto del SUV di lusso inglese

di Junio Gulinelli -

Il debutto è previsto per la fine del 2019 con le prime consegne a inizio

Il primo SUV di Aston Martin ha già un nome ufficiale e come era stato annunciato, manterrà la denominazione della concept car del 2015: Aston martin DBX, diventando così il terzo modello della gamma ‘DB’ (in omaggio a David Brown, ex proprietario della marca).

Intanto il costruttore britannico ha svelato le prime immagini della versione quasi definitiva, camuffata, ma con abbastanza dettagli visibili per farsi un’idea delle proporzioni e del design che sfoggerà la DBX di serie.

Con questo annuncio finalmente vengono confermati tutti gli indizi che suggerivano una sport utility dal taglio prevalentemente sportivo che sfiderà direttamente la Lamborghini Urus e la Bentley Bentayga nel segmento delle maxi SUV di lusso.

La presentazione ufficiale della nuova Aston Martin DBX avverrà a fine 2019, momento in cui inizierà anche la sua produzione, con le prime consegne previste già dall’inizio del 2020.

Per ora Aston Martin non ha rilasciato ancora dettagli specifici su questa sua new entry, anche se sappiamo che sarà costruita attorno a un telaio in alluminio con carrozzeria a 5 porte e spazio a bordo per 5 passeggeri.

Dal punto di vista meccanico disporrà della trazione integrale e monterà un V8 Mercedes-AMG.

Archivio

Vulcan e DBX Concept allo stand Aston Martin di Ginevra 2015

L'hyper car da 800 CV e l'elegante, ed elettrica, gran turismo rialzata della Casa inglese.