Guida all'acquisto

Dieci auto sfiziose che costano 30.000 euro

di Marco Coletto -

Dieci auto sfiziose che costano 30.000 euro: dalla Abarth 695 alla Volkswagen T-Cross passando per la Skoda Kamiq

Non c’è bisogno di spendere cifre esagerate per acquistare auto interessanti.

In questa guida all’acquisto troverete dieci auto sfiziose che costano 30.000 euro. L’elenco è composto soprattutto da vetture francesi e tedesche e da SUV piccole, anche se non mancano proposte di altri segmenti e di altre nazioni.

title

Abarth 695 – 30.100 euro

La seconda generazione della Abarth 695 – variante più cattiva della 500 dello Scorpione – è una citycar sportiva torinese adatta a chi vuole divertirsi. Una “segmento A” agile nelle curve e scattante (solo 6,7 secondi per accelerare da 0 a 100 km/h) spinta da un motore 1.4 turbo benzina T-Jet potente (180 CV) che predilige gli altri regimi. Un propulsore relativamente garbato quando serve e poco virtuoso quando si parla di consumi: 14,5 km/l dichiarati, colpa anche del cambio con sole cinque marce.

Una “baby” pepata piccola fuori (3,66 metri) e anche dentro: la versatilità non è il suo forte – non ha le porte dietro, è omologata solo per quattro e il bagagliaio è minuscolo – e i passeggeri posteriori hanno pochi centimetri a disposizione delle spalle e delle gambe. Migliorabile la dotazione di serie.

title

Citroën C4 BlueHDi Feel Pack – 30.300 euro

La Citroën C4 BlueHDi Feel Pack – variante più economica a gasolio della terza generazione della compatta francese – è l’unica proposta diesel presente in questa guida all’acquisto.

Il motore 1.5 turbodiesel BlueHDi da 131 CV regala consumi bassissimi.

title

Ford Puma Hybrid 125 CV aut. ST-Line X – 30.500 euro

La Ford Puma Hybrid 125 CV aut. ST-Line X è una piccola SUV statunitense – nome arrivato alla seconda generazione – che può vantare un divano largo a sufficienza per accogliere abbastanza comodamente tre passeggeri.

Il motore 1.0 turbo tre cilindri mild hybrid benzina EcoBoost ha una cilindrata contenuta che consente di risparmiare sull’assicurazione RC Auto ma è il meno potente del lotto ed è un po’ rumorosetto. Un propulsore carente di coppia e non molto vivace (se paragonato alle altre unità presenti in questa guida all’acquisto) che si riscatta con un’eccellente spinta ai bassi regimi.

title

Hyundai i30 1.5 T-GDI 48V – 30.050 euro

La Hyundai i30 1.5 T-GDI 48V è una compatta coreana – arrivata alla terza generazione – sviluppata sullo stesso pianale delle Kia CeedXCeed.

Poco agile nelle curve, ospita sotto il cofano un motore 1.5 turbo mild hybrid benzina T-GDI da 160 CV ricco di coppia.

title

Mini Cooper Camden 5 porte - 30.600 euro

La Mini Cooper Camden 5 porte – variante più versatile della quarta generazione della piccola britannica – è poco generosa di spazio per la testa di chi si accomoda dietro.

Il motore è un 1.5 turbo tre cilindri a benzina da 136 CV.

title

Opel Mokka 1.2 Turbo 130 CV aut. GS - 30.600 euro

La Opel Mokka 1.2 Turbo 130 CV aut. GS è una piccola SUV tedesca arrivata alla seconda generazione.

Il motore 1.2 turbo tre cilindri a benzina da 131 CV è lo stesso montato dalla Peugeot 2008 presente in questa guida all’acquisto.

title

Peugeot 2008 PureTech 130 GT - 30.420 euro

La Peugeot 2008 PureTech 130 GT è una piccola SUV francese arrivata alla seconda generazione.

Il motore 1.2 turbo tre cilindri PureTech a benzina da 131 CV è lo stesso utilizzato dalla Opel Mokka analizzata in questa guida all’acquisto.

title

Seat Leon Sportstourer 1.5 TSI 150 CV FR – 30.550 euro

La Seat Leon Sportstourer 1.5 TSI 150 CV FR – variante station wagon della quarta generazione della compatta spagnola – è una familiare ricca di accessori che condivide il pianale con numerosi modelli del Gruppo Volkswagen: Cupra LeonFormentorSkoda OctaviaVolkswagen Golf Station.

Un’auto ingombrante fuori e spaziosa dentro: il bagagliaio è gigantesco e i passeggeri posteriori hanno tanti centimetri a disposizione delle gambe. Il motore 1.5 turbo benzina TSI da 150 CV è lo stesso presente sulla Skoda Kamiq e sulla Volkswagen T-Cross analizzate in questa guida all’acquisto.

title

Skoda Kamiq 1.5 TSI Monte Carlo – 30.200 euro

La Skoda Kamiq 1.5 TSI Monte Carlo è, secondo noi, una delle auto più interessanti che si possono acquistare con 30.000 euro.

La piccola SUV ceca – sviluppata sullo stesso pianale della Scala – ospita sotto il cofano un motore 1.5 turbo benzina TSI da 150 CV. La stessa unità montata anche dalla Seat Leon Sportstourer e dalla Volkswagen T-Cross presenti in questo elenco.

title

Volkswagen T-Cross 1.5 TSI Sport – 30.000 euro

La Volkswagen T-Cross 1.5 TSI Sportpiccola SUV tedesca sviluppata sullo stesso pianale della Polo e della Taigo – è la vettura più economica tra quelle analizzate in questa guida all’acquisto.

Una baby crossover generosa di centimetri per la testa dei passeggeri posteriori spinta da un motore 1.5 turbo benzina TSI da 150 CV: la stessa unità utilizzata anche dalla Seat Leon Sportstourer e dalla Skoda Kamiq viste in questo elenco.