Primo contatto

Ford Mustang Mach-E GT: elettrica al top

di Marco Coletto -

Abbiamo guidato la Ford Mustang Mach-E GT: la variante più cattiva della SUV media americana a emissioni zero è potente (487 CV) e ricca di sistemi di assistenza alla guida. Due i bagagliai, entrambi poco capienti

La Ford Mustang Mach-E GT non è solo la versione più potente della SUV media elettrica statunitense ma anche quella più cattiva nonché più divertente da guidare. L’ecologica crossover americana a trazione integrale è rivolta a chi vuole il massimo da un’auto a emissioni zero.

Nel nostro primo contatto abbiamo avuto modo di guidare la Ford Mustang Mach-E GT: scopriamo insieme i suoi pregidifetti.

 

Ford Mustang Mach-E GT: cosa cambia rispetto alle “normali”

Esteticamente la GT si distingue dalle altre Ford Mustang Mach-E per gli esclusivi colori esterni Grabber Blue e Cyber Orange, per i passaruota in tinta con la carrozzeria, per la griglia in policarbonato scura e per il paraurti anteriore dal design più sportivo. Senza dimenticare i grandi cerchi in lega da 20″ e, dentro, i sedili sportivi Ford Performance.

Le novità più rilevanti si trovano però sotto la pelle: oltre ai due motori elettrici (487 CV di potenza totale e 860 Nm di coppia) in grado di regalare prestazioni degne di una supercar (200 km/h di velocità massima autolimitata e 3,7 secondi per accelerare da 0 a 100 chilometri orari) troviamo altre “chicche” racing.

Qualche esempio? Le sospensioni adattive MagneRide in grado di reagire in tempo reale alle condizioni variabili del manto stradale (ma sempre un po’ troppo rigide sulle sconnessioni pronunciate), i freni Brembo e una nuova modalità di guida chiamata Untamed Plus destinata all’uso in pista.

Ford Mustang Mach-E GT: autonomia, batteria e ricarica

La Ford Mustang Mach-E GT monta una batteria da 99 kWh (88 utilizzabili) che garantisce un’autonomia di 500 km. La ricarica rapida fino a 150 kW consente di guadagnare 97 chilometri con 10 minuti di “rifornimento” e di portare gli accumulatori dal 10% all’80% in circa 45 minuti.

title

Ford Mustang Mach-E: i motori

La Ford Mustang Mach-E è spinta da uno o due motori elettrici:

  • un motore elettrico da 269 CV
  • due motori elettrici da 269 CV
  • un motore elettrico da 294 CV
  • due motori elettrici da 351 CV
  • due motori elettrici da 487 CV
title

Ford Mustang Mach-E GT: piacere di guida

Durante il nostro primo contatto abbiamo avuto modo di analizzare quasi tutte le anime della Ford Mustang Mach-E GT. La Sport Utility elettrica a stelle e strisce – comoda, silenziosa e garbata nell’uso normale – regala una spinta violenta quando viene sollecitata. Emozioni pure che non si limitano alle fasi di accelerazione: lo sterzo diretto e l’impianto frenante potente consentono di togliersi parecchie soddisfazioni anche nel misto. Non aspettatevi, però, un veicolo in grado di pennellare le curve: resta pur sempre una SUV pesante oltre 2,2 tonnellate…

title

Ford Mustang Mach-E GT: spazio e finiture

L’abitacolo della Ford Mustang Mach-E GT è spazioso e hi-tech. La plancia, costruita con cura (salvo qualche imprecisione nelle zone più nascoste) è dominata da un enorme touchscreen verticale da 15,5″ che consente di comandare numerose funzioni in modo semplice. A differenza di altri sistemi di infotainment che distraggono il guidatore costringendolo a vagare per i vari menù qui i comandi principali sono suddivisi in zone: una soluzione utile che non fa rimpiangere i pulsanti fisici.

A deludere è il bagagliaio. O meglio, i due bagagliai: quello posteriore (402 litri che diventano 1.420 quando si abbatte il divano) è piccolo e poco sfruttabile mentre davanti c’è un pozzetto da soli 100 litri.

title

Ford Mustang Mach-E GT: prezzo e dotazione

La Ford Mustang Mach-E GT protagonista del nostro primo contatto costa 84.800 euro e ha una dotazione di serie che comprende:

Esterni

  • Cerchi in alluminio pressofuso da 20″
  • Retrovisori esterni neri
  • Retrovisori esterni ripiegabili elettricamente con proiezione logo Mustang
  • Fari anteriori riflettori a LED con luci diurne LED
  • Fari automatici (on/off) e abbaglianti automatici con sistema Glare Free
  • Luci LED posteriori
  • Hands Free Liftgate – portellone ad apertura automatica
  • Spoiler posteriore
  • Frunk (bagagliaio anteriore)
  • Apertura portiere con sistema E-Latch
  • Antenna a pinna di squalo montata sul tetto
  • Apertura passiva/Avvio passivo tramite PaaK, include tastiera; Avvio passivo tramite LF: Codice di accesso UE a 7 cifre Configurazione guida a sinistra (montante centrale)
  • Freni a disco anteriori/posteriori
  • Sospensione Magneride
  • Barra stabilizzatrice anteriore e posteriore
  • Fendinebbia posteriori
  • Fari anteriori livellabili
  • Parabrezza laminato
  • Ganci di traino anteriori
  • Pre-pack di traino
  • Badge GT
  • Pinze freno rosse
  • Tetto panoramico fisso
  • Freni Brembo da 19″ con pinze esclusive

Interni

  • Specchietto retrovisore con oscuramento automatico (elettrocromatico)
  • Climatizzatore automatico bi-zona
  • Alette parasole con doppi specchietti di cortesia illuminati (guidatore/passeggero)
  • Tappetini anteriori e posteriori
  • Doppie tasche per mappe nello schienale del sedile
  • Appendiabiti posteriore lato conducente
  • Battitacco con logo
  • Bracciolo posteriore con due (2) portabicchieri
  • Console anteriore con bracciolo, due portabicchieri e quattro prese USB (tipo A e tipo C)
  • Luci di cortesia posteriori
  • Console al tetto con illuminazione della prima fila
  • Lampada per vano di carico (parete laterale)
  • Presa 12V (area di carico e console principale)
  • Volante sportivo riscaldabile avvolto in pelle scamosciata Miko
  • Inclinazione manuale e volante telescopico
  • Finestrini elettrici “one-touch” up/down (guida-passeggero/posteriore)
  • Supporto per ricarica wireless dello smartphone
  • Volume ad adattamento velocità
  • Sedili anteriori riscaldati e reclinabili manualmente
  • Sedili anteriori con regolazione elettrica a 8 vie
  • Schienale sedile posteriore frazionabile e reclinabile 60:40
  • Vassoio portapacchi rimovibile posteriore
  • Colore degli interni – Onice nero
  • Luci LED ambientali multicolori
  • Sedile anteriori con regolazione lombare elettrica
  • Sedili sportivi Ford Performance

Specifiche EV

  • Cavo di ricarica domestica 110V/220V
  • Cavo di ricarica mode 3 – tipo 2 (Mennekes)
  • Caricabatterie integrato AC livello 2 (10,5kw) (caricabatterie commutabile – monofase o trifase)
  • Eco Coach
  • Indicatore LED di stato di carica sulla porta di carica

Sicurezza

  • Airbag “intelligenti” con rilevamento dell’occupante – Airbag anteriori di ritenuta conducente e passeggero
  • Airbag per le ginocchia del conducente
  • Airbag laterali (1a/2a fila)
  • Immobilizzatore motore “Securilock” – Security-EPATS (Sistema antifurto passivo)
  • Controllo di trazione e stabilità (ETC/ESC)
  • E-shifter: cambio con selettore rotativo
  • Freno di stazionamento elettronico – Include la funzione Autohold
  • Electronic Brake Boost – Include la funzionalità di frenata post impatto
  • Sistema di monitoraggio della pressione degli pneumatici (TPMS)
  • Kit di gonfiaggio TSIK
  • LATCH (ancoraggi inferiori e attacchi per bambini)
  • Serrature per porte posteriori a prova di bambino
  • Rilevatore cinture di sicurezza (guidatore e passeggero)
  • Cinture di sicurezza posteriori e cintura per le spalle del sedile posteriore centrale
  • Sistema di chiusura posteriore per bambini Isofix
  • MyKey – chiave personalizzabile
  • Antifurto avanzato (include modulo sensore combinato CSM e allarme acustico AVAS)
  • eCall – chiamata di emergenza
  • Pre Collision Assist (radar + camera); Forward Collision Warning (avviso pericolo urto frontale); frenata di emergenza automatica; Evasive Steer Assist e Intersection Assist
  • Ford Co-Pilot 360 Assist
  • Adaptive Cruise Control con Stop & Go (iACC 2.0)
  • Traffic Sign Recognition – riconoscimento della segnaletica stradale
  • Assistenza alla frenata in retromarcia
  • Intelligent Speed Assist: richiede un dispositivo di limitazione della velocità automatica (ASLD)
  • Rear View Camera 360° – telecamera posteriore 360°
  • Sensori di parcheggio anteriori e posteriori
  • BLIS (monitoraggio angolo cieco) con Cross Traffic Alert e Secondary Warning System
  • Lane Keeping System
  • Driver Alert – monitoraggio stanchezza conducente
  • Privacy Glass – vetri posteriori oscurati
  • Highway Assist
  • Phone as a Key (smartphone come chiave)
  • Parabrezza riscaldato, sbrinamento posteriore e tergicristalli automatici con sensore pioggia
  • Sistema di filtrazione dell’aria e bocchette di aerazione seconda fila
  • Chiusura centralizzata (blocco/sblocco porte)
  • Comandi audio al volante
  • Computer di bordo
  • Memoria avanzata tramite pulsanti soft SYNC (con sedili e specchietti Memory con interruttori rigidi)
  • Modem integrato (con Stolen Vehicle Service – servizi per veicoli rubati in EU)
  • SYNC 4 con TouchNav 15,5″, B&O Premium Sound System con 10 altoparlanti (incluso subwoofer), comandi audio al volante
title

Ford Mustang Mach-E GT: le novità in cinque punti

  • Sospensioni MagneRide
  • Freni Brembo
  • Modalità di guida Untamed Plus
  • Due motori con 487 CV di potenza totale
  • Cerchi in lega da 20″
Scheda tecnica
Lunghezza4,74 metri
Larghezza1,88 metri
Altezza1,61 metri
Velocità max200 km/h
Capacità batteria99 kWh
Caratteristiche motoridue motori elettrici, potenza totale di 487 CV
Autonomia500 km
Prezzo 84.800 euro

Dove l’abbiamo guidata

Nel nostro primo contatto abbiamo guidato la Ford Mustang Mach-E GT tra FirenzeBagno a Ripoli nella zona del Chianti. Un percorso ricco di curve (non molto lungo) che ha esaltato il comportamento stradale della SUV elettrica “yankee”, un’auto piacevole da guidare ma soprattutto sicura: merito della ricchissima dotazione di assistenti alla guida, il principale pregio di questa vettura. A bordo troviamo, tra le altre cose, il cruise control adattivo, il mantenimento di corsia con monitoraggio della zona d’ombra, il parcheggio semiautomatico e la frenata automatica che rileva anche i pedoni e i ciclisti.

NON TUTTI SANNO CHE – Il David di Michelangelo, una delle sculture più famose di tutti i tempi, è stato esposto all’aperto per quasi 400 anni fino al 1873. Poi la statua è stata spostata da Piazza della Signoria alla Galleria dell’Accademia.

title

Dove vorremmo guidarla

Avremmo voluto guidare la Ford Mustang Mach-E GT in autostrada per poter premere a fondo il pedale dell’acceleratore. Sarà per un’altra volta…

Le concorrenti

Jaguar I-Pace S La Ford Mustang Mach-E GT non ha rivali dirette: o hanno prezzi più bassi o sono meno potenti. Quest'ultimo è il caso della SUV media elettrica britannica.
Kia EV6 GT La variante più cattiva dell'Auto dell'Anno 2022 è una crossover bassa e sportiva caratterizzata da un ottimo rapporto prestazioni/prezzo.
Mercedes EQC Masterclass Costa più o meno come la Mustang Mach-E GT ma punta più sul lusso e sul comfort.
Tesla Model Y Performance Va forte come la Ford, ha un'autonomia più lunga e costa molto meno.