MotoGP

MotoGP 2022 – GP Thailandia a Buriram: gli orari TV su Sky e TV8

di Marco Coletto -

Gli orari TV (in diretta su Sky e in differita su TV8) del GP della Thailandia a Buriram, diciassettesima tappa della MotoGP 2022


Buriram torna in MotoGP dopo due anni di assenza a causa della pandemia di Covid-19: il GP della Thailandia, diciassettesima tappa del Motomondiale 2022, sarà trasmesso in diretta su Sky e in differita su TV8 (di seguito troverete gli orari TV).

MotoGP

MotoGP 2022: Oliveira mago della pioggia in Thailandia

Miguel Oliveira (KTM) ha vinto il GP della Thailandia a Buriram davanti a Jack Miller (Ducati). Per Francesco Bagnaia un terzo posto che vale come una vittoria: grazie al 17° posto di Quartararo il centauro torinese si trova a soli due punti dalla vetta della MotoGP 2022

Nella corsa asiatica Francesco Bagnaia proverà a riavvicinarsi al leader iridato Fabio Quartararo. Senza dimenticare il terzo incomodo: Aleix Espargaró.

MotoGP 2022 – GP Thailandia: cosa aspettarsi

Il circuito di Buriram – sede del GP della Thailandia, diciassettesimo appuntamento della MotoGP 2022 – è un tracciato caratterizzato da lunghi rettilinei intervallati da brusche frenate. Nelle uniche due edizioni disputate (2018 e 2019) ha sempre vinto Marc Márquez.

La pioggia prevista per l’intero weekend potrebbe incidere in modo pesante sull’esito della gara. Di seguito troverete il calendario del Gran Premio della Thailandia, gli orari TV su SkyTV8 e il nostro pronostico.

MotoGP 2022 - Buriram, il calendario e gli orari TV
Venerdì 30 settembre 2022
04:00-04:40Moto3 - Prove libere 1 (diretta su Sky Sport MotoGP)
04:55-05:35Moto2- Prove libere 1 (diretta su Sky Sport MotoGP)
05:50-06:35MotoGP - Prove libere 1 (diretta su Sky Sport MotoGP)
08:15-08:55Moto3 - Prove libere 2 (diretta su Sky Sport MotoGP)
09:10-09:50Moto2 - Prove libere 2 (diretta su Sky Sport MotoGP)
10:05-10:50MotoGP - Prove libere 2 (diretta su Sky Sport MotoGP)
Sabato 1 ottobre 2022
04:00-04:40Moto3 - Prove libere 3 (diretta su Sky Sport MotoGP)
04:55-05:35Moto2 - Prove libere 3 (diretta su Sky Sport MotoGP)
05:50-06:35MotoGP - Prove libere 3 (diretta su Sky Sport MotoGP)
07:35-08:15Moto3 - Qualifiche (diretta su Sky Sport MotoGP)
08:30-09:10Moto2 - Qualifiche (diretta su Sky Sport MotoGP)
09:25-09:55MotoGP - Prove libere 4 (diretta su Sky Sport MotoGP)
10:05-10:45MotoGP - Qualifiche (diretta su Sky Sport MotoGP)
Domenica 2 ottobre 2022
05:00-05:10Moto3 - Warm up (diretta su Sky Sport MotoGP)
05:20-05:30Moto2 - Warm up (diretta su Sky Sport MotoGP)
05:40-06:00MotoGP - Warm up (diretta su Sky Sport MotoGP)
07:00Moto3 - Gara (diretta su Sky Sport MotoGP, differita alle 11:15 su TV8)
08:20Moto2 - Gara (diretta su Sky Sport MotoGP, differita alle 12:30 su TV8)
10:00MotoGP - Gara (diretta su Sky Sport MotoGP, differita alle 14:00 su TV8)
MotoGP - I numeri del GP della Thailandia
LUNGHEZZA CIRCUITO4,6 km
GIRI26
RECORD IN PROVAMarc Márquez (Honda) - 1'30"031 - 2018
RECORD IN GARAMarc Márquez (Honda) - 1'31"471 - 2018

MotoGP – Il pronostico del GP della Thailandia 2022

title

1° Francesco Bagnaia (Ducati)


Francesco Bagnaia in Thailandia punterà a riscattare la caduta del Giappone e a riavvicinarsi alla vetta del campionato MotoGP 2022.

La sua unica presenza a Buriram nella classe regina del Motomondiale risale al 2019: 11°. Altri tempi…

title

2° Maverick Viñales (Aprilia)


Maverick Viñales ama molto il GP della Thailandia: due apparizioni, due terzi posti.

Il centauro spagnolo è in un ottimo stato di forma: tre podi negli ultimi sei appuntamenti della MotoGP 2022.

title

3° Jack Miller (Ducati)


Jack Miller sta andando alla grandissima: domenica scorsa ha dominato il Gran Premio del Giappone e può vantare tre piazzamenti in “top 3” nelle ultime cinque corse della MotoGP 2022.

Il suo miglior risultato in Thailandia? Un decimo posto nel 2018.

title

Da tenere d'occhio: Fabio Quartararo (Yamaha)

“Resistere, resistere, resistere”: sarà questo il motto di Fabio Quartararo nel GP della Thailandia. Il centauro francese nel 2019 arrivò secondo nella classe regina a Buriram ma ora un podio sembra lontano.

Il centauro francese deve difendere 18 punti con una Yamaha palesemente meno performante della Ducati. Un piazzamento in “top 5” – assolutamente alla portata – potrebbe aiutare a limitare i danni.

title

La moto da seguire: Ducati

La Ducati ha conquistato sei vittorie consecutive nella MotoGP 2022 e non ha alcuna intenzione di interrompere questa striscia positiva.

La Casa di Borgo Panigale è salita una sola volta sul podio a Buriram con Dovizioso, secondo nel 2018.